Alessandro Angelozzi 2016 e la sposa dello zodiaco

alessandro angelozzi

La sposa di Alessandro Angelozzi del 2016 ha un alone di purezza misto a poesia e romanticismo. La nuova collezione, il cui tema è stato top secret sino all’ultimo, è stato lo “zodiaco”. Tante le interpretazioni degli astri e i disegni delle costellazioni per realizzare i propri sogni in quello che è il giorno più importante della propria vita. Alessandro Angelozzi ha osservato i segni nel cielo e ha mosso la matita sul foglio. Durante la presentazione ufficiale la magia era così viva che sembrava di toccarla con mano. Non a caso il nome scelto per la linea è “The Amazing Stars”. I modelli di Alessandro Angelozzi inoltre celebrano il connubio tra creatività e qualità made in Italy.

Il giorno del suo matrimonio la sposa deve indossare un abito che rispecchia la propria personalità. Perché non sceglierne uno che esprime le affinità con il segno zodiacale? Le sposine Ariete sono molto determinate e anche l’abito rispecchia in pieno il carattere forte, quelle Toro sono raffinate, mentre le Gemelline incredibilmente curiose, le Cancerine sono inguaribili romantiche, le Leonesse audaci, la Vergine è sempre sobria, mentre la Bilancia si fa rapire dallo stile contemporaneo. La collezione Alessandro Angelozzi couture si completa con il mistero della donna Scorpione, la seduzione delle Capricornine, la decisione del Capricorno, l’anticonformismo dell’Acquario e la sensibilità dei Pesci.

alessandro angelozzi_1

La palette cromatica non si ferma solo al bianco e attinge ai colori primari per coronare il proprio sogno d’amore. Per quanto riguarda le linee invece si spazia dai volumi ai tradizionali modelli scivolati dallo stile unico e riconoscibile grazie ai tessuti utilizzati, dallo chiffon (amato da tutte le spose) all’organza, passando per raso e tulle.

Gli abiti da sposa di Alessandro Angelozzi possono essere coordinati con ricercati veli molto apprezzati anche dalle tradizionaliste. Il cuore della collezione dello stilista è rappresentato dagli abiti mikado in tessuto liscio con decori sulla schiena.

Ogni anno Alessandro Angelozzi sceglie testimonial meravigliose per comunicare la sua passione per la moda e dopo Bianca Balti è il turno di Rocio Munoz Morales, la ballerina e modella che ha partecipato a Sanremo 2015 e che ha già indossato in quell’occasione dei modelli esclusivi.